Lettini usati e 6 consigli per dormire tutta la notte
Baby Bazar Seriate
dove siamo:
Via Tonale, 16
Pedrengo (BG)
Tel. 035 295089
seriate@babybazar.it
seriate.babybazar.it
LUN 14:30 19:00
MAR 09:00 12:30-14:30 19:00
MER 09:00 12:30-14:30 19:00
GIO 09:00 12:30-14:30 19:00
VEN 09:00 12:30-14:30 19:00
SAB 09:00 12:30-14:30 19:00
DOM Chiuso

ORARI RITIRO MERCE:

ATTREZZATURE E GIOCHI INGOMBRANTI:

SEMPRE E NUMERO ILLIMITATO

ABBIGLIAMENTO, LIBRI E GIOCHI :

LUNEDI' - VENERDI'

9.00-12.00 / 14.30 - 17.30

SI VISIONANO MASSIMO 10 PEZZI DI ABBIGLIAMENTO

 







Acconsento al trattamento dei dati personali







NewsLetter
Baby Bazar

Da oggi, puo ricevere, nella tua e-mail tutte le notizie di BabyBazar!
Il tuo nome:
Il tuo cognome:
La tua e-mail:
Acconsento al trattamento dati

Lettini usati e 6 consigli per dormire tutta la notte

Giovedì 15 Ottobre 2015

Per te quanto è importante la qualità del materasso, delle doghe, della struttura del letto? Fondamentale per un sonno confortevole e ristoratore. Pensa a quanto sia ancora più importante per il tuo bambino. Il suo lettino deve essere accogliente, comodo, ma anche resistente e durevole. Hai mai pensato che la soluzione potesse essere un lettino usato?

A Baby Bazar Seriate trovi lettini usati e culle usate in perfetto stato, a prezzi molto vantaggiosi, perché il lettino è fondamentale, ma può anche diventare una spesa molto importante. I lettini e soprattutto le culle, che vengono utilizzate per molto meno tempo, sono attrezzature molto resistenti, robuste e prodotte con i migliori materiali. È naturale che vengano riutilizzate molte volte senza alcun problema e senza farti rinunciare alla qualità di un'attrezzatura di prima scelta.

Un lettino accogliente e caldo è sufficiente per una notte di sonno ininterrotto? Probabilmente no. Molti bambini non amano essere lasciati soli al momento della nanna. Anche il tuo? I trucchi per far addormentare serenamente il tuo piccolo sono molti e devono adattarsi alla sua indole. Ogni bambino è diverso. Ecco qualche suggerimento e qualche idea presa dalle mamme geniali di Baby Bazar Seriate

  1. Lo dicevamo, il lettino deve essere accogliente, la stanza silenziosa e la temperatura adeguata. Molti esperti sconsigliano giostrine e musichette che distraggono o eccitano alcuni bimbi.
  2. "Fate la nanna" di Estivill, chi non ne ha sentito parlare? Metodo amato e odiato in egual misura, consiglia di lasciar piangere il bimbo e di entrare nella stanza a intervalli regolari per rassicurarlo, ma senza coccolarlo o prenderlo in braccio. C’è chi lo ha provato con successo e senza conseguenze psicologiche sul bambino, c’è chi lo considera un metodo barbaro che rende il bambino più insicuro e spaventato, c’è chi lo applica adattandolo al proprio sentire, la cosa migliore secondo me. Le motivazioni sono spiegate abbastanza bene, il metodo secondo l’autore va seguito alla lettera, ma gira voce che lo stesso Estivill, forse più pressato dalla resistenza genitoriale che mina le vendite delle sue opere che da un reale ripensamento, abbia fatto qualche passo indietro sul suo metodo.
  3. "Il linguaggio segreto dei neonati" di Tracy Hogg ha un approccio decisamente più morbido. Il libro va letto interamente perché, abbracciando tutti i momenti della vita del neonato, costruisce una teoria completa e uniforme, che è di grande aiuto per tutti i genitori in difficoltà. Si capisce dove va la mia preferenza? In sostanza, ma è bene acquistare o prendere in prestito l’opera, la Hogg consiglia di cullare il piccolo fino a quando inizia ad addormentarsi, ma senza aspettare che dorma profondamente. Quando ancora non è scivolato nel sonno, bisogna metterlo nel suo lettino e lasciare che impari ad addormentarsi da solo. Anche quando tende ad addormentarsi durante la poppata, va staccato dal seno, o dal biberon, e lasciato addormentare autonomamente. Se dovesse iniziare a piangere va preso in braccio, consolato, calmato e rimesso nel suo lettino prima che si addormenti. Può accadere che la cosa si ripeta varie volte anche nel corso della notte, ma non c’è che da resistere. In pochissimo tempo il bambino si renderà conto che tu sarai sempre pronta e presenti per lui e acquisirà la sufficiente sicurezza per iniziare a dormire da solo e senza (o quasi) risvegli. Ti do la mia parola che funziona, e in pochissimi giorni!
  4. Fascia il tuo piccolo per ricreare la protezione del pancione. Molti neonati si risvegliano proprio perché si muovono troppo durante il sonno. La fasciatura dona protezione e un senso di calore che ricorda il tuo pancione.
  5. Puoi anche facilitare l’addormentamento con rumore bianco, regolare, incredibilmente anche l’aspirapolvere acceso aiuta, ma in rete puoi trovare molte tracce di rumore bianco o del battito cardiaco, come sentiva il tuo prima di venire al mondo. Prova a diffondere nella stanza o in casa, a volume molto basso, una musica rilassante, che non ha niente a che fare con le musichette delle giostrine. Presto scoprirai i gusti musicali del tuo piccolo e troverete il vostro equilibrio.
  6. Se i risvegli non sono dovuti ad altro che ad una reale necessità cerca di dargli subito sollievo. Ha caldo? Ha freddo? Ha fame? Ha le coliche? I dentini gli danno fastidio? Ha la febbre? Risolvi il problema reale e probabilmente tornerà a dormire serenamente. Se non fosse così trova il tuo stratagemma, magari tra quelli che ti abbiamo consigliato.

Hai qualche altro trucco da suggerirci? Come hai risolto il problema dei risvegli notturni del tuo bambino? Sicuramente abbiamo tralasciato qualcosa, il sonno condiviso ad esempio. Raccontaci la tua esperienza, forse la tua idea farà la gioia di un'altra mamma insonne.



Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!



Venerdì 15 Febbraio 2019
Abbigliamento bimbi: 6 consigli per venderlo velocemente
Martedì 15 Gennaio 2019
Attrezzature usate: vendi culle, lettini e passeggini
Sabato 15 Dicembre 2018
Regali sbagliati: dagli nuova vita con Baby Bazar
Rag. Soc. : Rox s.n.c. di Zanetti Simone e C. - P. IVA : 03966270161
R.E.A.: BG-423729 - Registro Imprese:
Sede operativa: Via Tonale, 16 - 24066, Pedrengo (BG)
Telefono: 035 295089 - E-Mail: seriate@babybazar.it